Search

Giardinaggio fai da te. Capire osservando i segnali di sofferenza delle piante.


La prima regola per avere piante sane e ben curate sia in casa, che in terrazzo o in giardino è saper riconoscere i segnali di sofferenza o malattie delle piante , per curarle tempestivamente prima che sia troppo tardi. La salute e la bellezza delle piante dipendono da più fattori, eccone alcuni:

1. Attenzione in fase d'acquisto. Un buon acquisto fa la differenza, eccome! L'acquisto di esemplari sani e vigorosi garantisce la sopravvivenza della pianta anche fuori dall'ambiente protetto della serra.

2. Concimazione e terreno di alta qualità. Nutrire la pianta con concimi di alta qualità e con terreno adatto fa si che le piante possano crescere sane e rigogliose, anche se in vaso.

3. Osservare la pianta. Insetti, acari e malattie fungine si manifestano non solo sulle foglie ma anche in zone più "nascoste" come i fusti oppure sotto le foglie. Per quanto riguarda gli insetti sono facilmente individuabili in quanto la maggior parte si riconosce ad occhio nudo. Le malattie fungine invece, così come gli attacchi causati da lumache, si riconoscono perchè inizialmente colpiscono pochi fiori o foglie per poi espandersi rapidamente. Esiste anche la fisiopatia ovvero sofferenza ambientale data magari dalla troppa esposizione alla luce del sole oppure il marciume radicale causato da un'eccessiva e scoretta irrigazione. Un altro problema delle piante può essere dato dalla carenza di microelementi ad esempio carenza di ferro, di manganese, di magnesio, di rame o altri che tendono ad ingiallire le foglie in punti diversi.

#giardinaggio #sofferenzapiante #fisiopatie #faidate

32 views

GARDEN TIGULLIO VERDE srl

VIA CASALI, 72 16042

CARASCO - GE 

C.F. 02867490100 - P.IVA  00196840995

TEL. E FAX 0185.350128

E-MAIL gaggeromario@libero.it

  • Grey Instagram Icona
  • Grey Pinterest Icon
  • Facebook Clean Grigio